Attacchi Cyber: le precauzioni quando si lavora in smart working

Apr 21, 2020

L’attuale periodo, caratterizzato dall’emergenza Covid19, ha visto in forte crescita il fenomeno dello smart working, ossia del lavoro da casa, a fronte della chiusura di molte imprese e, nello stesso tempo, dell’esigenza di continuare a garantire, per quanto possibile, l’operatività e la continuità dei servizi, tutelando la salute degli addetti.

Questa cambio di rotta nelle modalità di intendere il lavoro, se da una parte presenta effetti decisamente positivi, dall’altra potrebbe comportare pericoli sulla sicurezza di aziende e individui, in termini di cyber risk, in quanto hacker e criminali informatici possono approfittare della situazione emergenziale, tramite l’utilizzo di e-mail, siti web, telefonate e anche messaggi di testo, per cercare di accedere a network privati e informazioni riservate.

Ciba Brokers, nell’ottica di offrire soluzioni utili, fornendo suggerimenti a supporto della prevenzione di possibili problemi, ha elaborato un documento che contiene dieci consigli per aiutare le aziende e i propri addetti che operano in smart working, al fine di proteggersi da attacchi informatici in questa situazione senza precedenti. Si tratta di uno strumento molto utile per identificare e bloccare sul nascere problematiche prima che si verifichino, al fine di supportare le aziende e possibilmente sgravarle da costi significativi in caso di incidenti di questo tipo e di danni ingenti alla loro reputazione.

“Nel caso, invece, si verifichi un cyber attacco – afferma Giampaolo Brogliato, presidente di Ciba Brokers – i nostri assicurati potranno contare sulle competenze dei nostri consulenti, consolidate e riconosciute dal mercato. In questo momento assai delicato, desideriamo confermare il nostro impegno e la nostra professionalità, nel garantire la continuità di servizi ed i livelli qualitativi che siamo soliti assicurare ai nostri clienti”.

Per maggiori informazioni, contatta subito un consulente Ciba Brokers: segreteria@cibabrokers.it – tel. 051.7096411

Scheda 10 consigli