Il Broker di Assicurazione

La società industriale moderna è sempre più protesa ad utilizzare i servizi che le vengono offerti dal terziario avanzato.
Fra questi spicca il Broker di Assicurazione, quell’intermediario/consulente
che mette in contatto l’Azienda con il settore assicurativo.

Il Broker di Assicurazione è un consulente che opera nell’interesse del cliente, senza alcun vincolo presso le Compagnie,
collocando liberamente le coperture dei rischi sul mercato assicurativo nazionale e internazionale.

Il servizio fornito non comporta oneri aggiuntivi, in quanto le spettanze dei Brokers di assicurazione
sono determinate dalle commissioni ricevute dagli assicuratori.

Il ruolo del Broker

Il ruolo del Broker si articola in una serie di funzioni che vanno a costruire un rigido codice deontologico:

Assistere il cliente nell’individuazione delle sue esigenze assicurative
e presentarle agli assicuratori nel rispetto dell’obiettività, al fine della piena copertura dei rischi che si intendono assicurare.

Assistere il cliente nella formulazione delle condizioni contrattuali,
generali e particolari, fornendo indicazioni utili alle Sue decisioni finali.

Il ruolo del broker

Assistere il cliente nella gestione ordinaria degli eventuali sinistri.

Rispettare nel modo più assoluto il segreto professionale.

Proporre al cliente assicuratori di consolidata solvibilità, in grado di assumere
le migliori coperture assicurative alle condizioni economiche più competitive.

Affiancare e formare il personale di riferimento all’interno dell’azienda
sul quale centralizzare le necessarie attività in maniera assicurativa.